AG 2013 - CIAM, Roma, 5 a 29 maggio 2013

"Ne è valsa proprio la pena!"

Sotto segue la riflessione di p. Fabio Motta sull'incontro dei giovani confratelli lavorando in Africa a Bissau (Guinea Bissau). Dalle notizie che abbiamo, i partecipanti agli altri incontri dei giovani confratelli erano altrettanto contenti, quindi la riflessione di p. Motta può servire per tutti.

Mi sembra di leggere sulla bocca di noi tutti queste parole di gratitudine e soddisfazione, al termine della settimana di incontro dei giovani membri del Pime della zona “Africa”! Dal 6 gennaio al 13 gennaio, 5 confratelli della Guinea Bissau e 4 del Camerun si sono ritrovati in Guinea Bissau, raccogliendo l’invito della Commissione preparatoria dell’Assemblea Generale, per una settimana di incontro, scambio e condivisione. Al centro i tre giorni intensi di confronto sui temi proposti dalla Commissione e su alcuni punti dei Lineamenta, in cornice momenti altrettanto forti di fraternità e di ascolto reciproco viaggiando nella storia del Pime di ieri e di oggi in Guinea. Abbiamo visitato realtà come il Centro di Spiritualità di ‘Ndame, la Radio Sol Mansi, la parrocchia Nossa Senhora di Fatima a Bissau, l’ospedale pediatrico S. José di Bor, la “Casa Bambaran” della Caritas. Ci siamo intrattenuti in interessanti dialoghi con Dom José Camnate, Vescovo di Bissau e con Dom Pedro Zilli, nostro confratello e Vescovo di Bafatà. Ci siamo ritagliati del tempo per raccontarci a vicenda i primi passi in missione e per mettere a fuoco con p. Davide Sciocco (superiore regionale GB) le sfide del Pime in Africa. Siamo stati ospiti della missione di Suzana e abbiamo ripercorso con p.Zé Fumagalli gli inizi e gli sviluppi dell’evangelizzazione tra i Felupe. Bella la camminata sulla tomba di p. Marmugi pioniere della presenza Pime in quel lembo di terra a pochi chilometri dal Senegal. A S. Domingos abbiamo toccato con mano gli entusiasmi della nascente comunità parrocchiale dove abbiamo concelebrato insieme al neo-parroco p. Franco Beati e a p. Stephen Khu Du, vicario.
“Ne è valsa proprio la pena”, quindi, nonostante i quattro giorni pesanti di viaggio che dividono la Guinea dal nord Camerun e dal sud del Ciad. Un viaggio per mezz’Africa, da ‘Ndjamena ad Addis Abeba, facendo tappa a Dakar.
Tanti auguri a chi parteciperà all’AG e grazie per quello che già abbiamo potuto assaporare…
p. Fabio Motta a nome dei partecipanti:
p. Xavier Babu Ambati, p. Marco Frattini, p. Luca Dal Bo, fr. Joseph Aind, p. Roberto Donghi, p. Giovanni Phe Thu, p. Stephen Khu Du, p. Franco Beati.


"La missione per i non adetti a lavori"

    ARMAGHEDDO 
    Il Blog di P. Piero Gheddo

      SCHEGGE DI BENGALA  
      Il Blog di P. Franco Cagnasso

        CARTOLINE DALL'ALGERIA
        Il Blog di P. Silvano Zoccarato